La realtà attraverso la lente della matematica

La realtà attraverso la lente della matematica

Niente da fare: siamo quelli con la testa fra le nuvole. Il mondo della matematica è considerato troppo astratto, i riferimenti alla realtà si limitano a non farsi dare il resto sbagliato o a calcolare uno sconto.

E se non fosse così? Se il mondo che ci circonda fosse il miglior alleato alle nostre lezioni? Gli studenti ci chiedono di fare esperienza di matematica, di provarla in situazioni reali, di renderla tangibile, di poterla osservare.

Possiamo farlo solo cambiando prospettiva: le possibilità di usare gli strumenti della scuola secondaria di primo grado per risolvere i complessi problemi reali sono limitate solo a pochi casi particolari e rischiano di coinvolgere solo gli studenti più bravi o quelli al termine della classe terza.

Viceversa il mondo reale ci offre innumerevoli spunti per fare esperienza di concetti matematici, proprio quelli che per la loro astrattezza risultano di difficile comprensione. Possiamo spiegare i numeri primi e la fattorizzazione con il gioco dell’oca, i rapporti e le proporzioni con la musica e, sempre con la musica, parlare di logaritmi e numeri irrazionali. Introdurre gli angoli con un tergicristallo e le equazioni con un orologio, litigare su come suddividere un quadrato, per poi far pace dividendo in due parti uguali un cono gelato.

Ispiriamo dubbi, chiediamo di proporre soluzioni, sollecitiamo il confronto, la congettura, la dimostrazione: la realtà attraverso la lente della matematica diventa un caleidoscopio di proposte. In questo modo favoriamo anche una lettura razionale della realtà stessa, in cui i concetti affrontati si trasformano man mano in possibilità di interpretazione e diventano strumenti nelle mani dei nostri studenti. Insegnare a pensare con la propria testa e a non accontentarsi della risposta più semplice è uno degli obiettivi, forse il più importante, che ci dobbiamo prefiggere.

Luigi Ferrando vi aspetta ai convegni “Motivare Coinvolgere Divertire con la Matematica” con il laboratorio “La realtà attraverso la lente della Matematica”

 

Luigi Ferrando è autore di:

Al quadrato -Edizione Tematica

Al quadrato – Edizione Curricolare

 

Leggi anche

Una riflessione sugli ultimi anni: analisi quantitativa della dispersione scolastica pre e post-pandemia
“Doremat - La musica della matematica”: simmetrie e traslazioni
Calcolo delle probabilità e gioco d'azzardo, un'esperienza diretta
Videogiochi e matematica: un'attività per introdurre il piano cartesiano
L’Amazzonia brucia, ma è una novità? Un compito di matematica e realtà per la tua classe
Il David di Michelangelo, il rugby e un antico problema matematico