La simulazione di seconda prova scritta di Matematica e Fisica con l’uso della calcolatrice grafica CASIO FX-CG50

La simulazione di seconda prova scritta di Matematica e Fisica con l’uso della calcolatrice grafica CASIO FX-CG50

Dall’analisi dei problemi e dei quesiti della prima simulazione della prova di Matematica e Fisica per l’Esame di Stato del 28 febbraio 2019, risulta evidente come si possa utilizzare la calcolatrice grafica CASIO FX- CG50 per affrontare la prova consentendo di mettere in evidenza le conoscenze, abilità e competenze dello studente in accordo con i Quadri di riferimento.

La calcolatrice, infatti, consente non solo di velocizzare i processi risolutivi, ma anche di interpretare, rappresentare ed esplorare la modellizzazione delle situazioni proposte nel testo aiutando lo studente a intuire le possibili soluzioni, confermando o meno le intuizioni.

È utile ribadire che l’uso efficace dello strumento grafico deve presupporre la conoscenza dei contenuti curricolari del percorso di studi e contrastare, in modo definitivo, la convinzione che la calcolatrice rappresenti una facile scorciatoia.

Sicuramente essa consente di argomentare le soluzioni proposte e di “commentare e giustificare opportunamente la scelta della strategia risolutiva, i passaggi fondamentali del processo esecutivo e la coerenza dei risultati al contesto del problema”, come scritto nel Quadro di riferimento per il Liceo  scientifico.

Al pari di ogni strumento didattico è consigliabile, ed è possibile, un uso frequente della calcolatrice grafica: ciò potrà rappresentare quel quid che consentirà agli allievi di mettere in luce i propri livelli di apprendimento ed esaltare le potenzialità individuali.

Per aiutare l’insegnante a usare la calcolatrice nella sua pratica quotidiana di insegnamento segnaliamo il sito www.casio-edu.it dove è possibile trovare risoluzioni complete delle prove e delle simulazioni.

 

> A titolo di esempio, di seguito alleghiamo la risoluzione di un punto di un problema e di un quesito.

 

Leggi anche

I perché della matematica: motivare e dimostrare nell’era del pret-à-porter
L’iperbole in piega e in coordinate: dagli origami a GeoGebra
STEM e sfide per il futuro: al via l'edizione 2020 dei convegni De Agostini Scuola
L’Esame di Stato del secondo ciclo: anno scolastico 2019/2020. Conferme e novità.
Videogiochi e matematica: un'attività per introdurre il piano cartesiano
La seconda prova scritta di Matematica e Fisica con l’uso della calcolatrice grafica CASIO FX-CG50